Robbia | Phitofilos

Brand:

Pianta tintoria per accentuare le tonalità fredde del rosso.

Contenuto: 75 gr

5,40 €
Ultimi articoli in magazzino
Descrizione

La robbia è una delle più importanti piante tintorie, conosciuta già nell'antichità e utilizzata come materia prima colorante sostitutiva della porpora.

Nella tradizione della medicina Ayurvedica, la robbia (chiamata Manjistha) è sempre stata apprezzata per le sue proprietà antinfiammatorie, che favoriscono la guarigione dei tessuti cutanei alterati da infezioni varie. La polvere di robbia viene anche utilizzata anche per la schiaritura delle macchie cutanee.

Nella cosmetica moderna, la polvere della radice di robbia viene utilizzata principalmente per la colorazione dei capelli. Ha un colore violaceo/rosato, causato dalla presenza di purpurina e ha la particolarità di accentuare le tonalità fredde del rosso.

Rispetto alla polvere di lawsonia (hennè rosso), la robbia ha un potere riflessante molto inferiore e proprio per questo viene utilizzata principalmente mescolata con altre polveri tintorie: se aggiunta alla lawsonia, ne intensifica il colore e lo fa virare verso una tonalità ciliegia, se miscelata con curcuma o rabarbaro, porta verso sfumature color albicocca

Uso: mescolare la dose necessaria di polvere con acqua calda, fino ad ottenere una pastella della consistenza di una crema morbida ed omogenea. Lasciare ossidare circa 30 minuti, nel frattempo lavare i capelli e tamponarli. Applicare quindi la pastella su cuoio capelluto e lunghezze e lasciare agire dai 30 ai 90 minuti, quindi risciacquare.

INCI: Rubia Cordifolia Root Powder.

Dettagli del prodotto
Phitofilos
Prodotti correlati
Nessun oggetto

Menu

Impostazioni